La politica ambientale ed energetica di SEA

E' un preciso impegno del Gruppo SEA coniugare il valore fondamentale del rispetto e della salvaguardia del patrimonio ambientale con lo sviluppo.

La politica ambientale ed energetica del Gruppo si ispira ai seguenti principi:

  • elevata osservanza del dettato normativo;
  • continuità nell’impegno di miglioramento delle performance ambientali ed energetiche;
  • sensibilizzazione e coinvolgimento di tutti gli attori presenti nel sistema aeroportuale per un responsabile impegno orientato al rispetto e alla salvaguardia del patrimonio comune rappresentato dall’ambiente in cui operiamo;
  • priorità di scelta per l’acquisto di prodotti e servizi che adottino analoghi criteri di sostenibilità ambientale con particolare attenzione per quanto riguarda il risparmio energetico, la riduzione delle emissioni atmosferiche, acustiche e il consumo di acqua;
  • individuazione delle fonti e controllo delle emissioni di CO2 prodotte, sia quelle dirette sia quelle indirette, attraverso il coinvolgimento degli stakeholder, nell’ambito della riduzione delle emissioni di gas serra fissata dal protocollo di Kyoto;
  • costante livello di monitoraggio e verifica dei processi legati agli aspetti energetici, alle emissioni atmosferiche, acustiche, al ciclo dell’acqua e in generale dei differenti fenomeni che caratterizzano l’interazione con l’ecosistema;
  • elevato livello di ascolto e di comunicazione da/verso un ampio spettro di interlocutori esterni in un’ottica di trasparenza e di condivisione.

Il Sistema di Gestione Ambientale e il Sistema di Gestione dell’Energia sono periodicamente oggetto di verifiche interne ed esterne e alimentano l’impegno assunto da SEA in merito alla diffusione verso gli stakeholder di una dettagliata reportistica inerente i processi ambientali ed energetici degli aeroporti milanesi, in una logica di progressivo miglioramento del governo dei fenomeni ecologico-ambientali ed energetici connessi con le attività del Gruppo e in coerenza con un quadro strategico orientato all’ottenimento della massima sostenibilità.

Le prossime priorità e l’impatto sulle strategie aziendali

L'impegno del Gruppo SEA per lo sviluppo sostenibile e la riduzione dell'impatto ambientale hanno reso necessario integrare progressivamente i temi chiave della gestione ambientale con le strategie e la gestione economico/finanziaria dell’azienda.

Aderendo ai principi internazionali in materia di tutela ambientale SEA si è impegnata ad applicare un approccio prudenziale nella definizione e gestione dei rischi ambientali e sociali.

Per continuare con gli sforzi per ridurre l'impatto è fondamentale assicurare il coinvolgimento del top management e delle principali strutture impegnate in processi significativi in materia di gestione ambientale.

Per questo motivo sul fronte operativo interno, periodicamente la funzione Environment and Airport Safety assicura, in particolare nei confronti di soggetti terzi operativi nelle attività aviation, tramite Committee periodici tenuti mensilmente nei due aeroporti, le informazioni che riguardano l'ambiente e la safety operativa e, sul fronte esterno, assicura un rapporto adeguato con gli enti territoriali e istituzionali.

La società intende promuovere ulteriori iniziative di maggiore interazione con gli stakeholder territoriali concentrati sui temi dell’inquinamento acustico, della gestione delle acque, della riduzione delle emissioni di CO2 e della mobilità sostenibile.