Performance Business Non Aviation

Le attività Non Aviation consistono nella prestazione dei servizi di complemento delle attività di supporto all’aviazione e includono:

  • attività retail (vendita al pubblico, in regime duty free e duty paid, ristorazione, autonoleggi, gestione di spazi per lo svolgimento da parte di soggetti terzi di attività bancarie);
  • gestione dei parcheggi;
  • gestione degli spazi cargo;
  • la gestione degli spazi pubblicitari;
  • altre attività, raggruppate sotto la voce “servizi ed altri ricavi” (quali attività di biglietteria, attività di manutenzione mezzi, attività di real estate, incluse locazioni e concessioni di porzioni del sedime aeroportuale e servizi tecnologici e di progettazione, nonché servizi di sicurezza non regolamentati).

Incidenza ricavi da attività Non Aviation

 20142013
riesposto
Ricavi di gestione Non Aviation (migliaia di euro) 211.102 193.132
Ricavi Non Aviation (% su ricavi totali) 30,8 29,9
Altri ricavi (% su ricavi totali) 69,2 70,1

Fonte: SEA

Tipologia di ricavi da attività Non Aviation

 2014
(migliaia di euro)
2013 - riesposto
(migliaia di euro) 
% su totale
ricavi Non Aviation 2014
Retail 75.636 73.590 35,8
Parcheggi 56.836 52.704 26,9
Cargo 11.067 11.132 5,2
Pubblicità 9.652 9.726 4,6
Servizi e altri ricavi 57.911 45.980 27,4
Totale 211.102 193.132 100

Fonte: SEA

I ricavi gestionali relativi al Business Non Aviation registrati da SEA nel 2014 sono stati pari a circa 211 milioni di Euro (+9,3% rispetto all’anno precedente) e hanno rappresentato il 30,8% dei ricavi totali del Gruppo.

A tale risultato hanno concorso la crescita dei ricavi retail  (+2,8%) rispetto al 2013 e dei ricavi da parcheggi (+7,8%). Per i ricavi retail, in particolare i ricavi degli shop registrano un aumento del 2,3% mentre quelli del food & beverage subiscono una diminuzione del 3,1% rispetto allo scorso esercizio dovuto principalmente alla cessazione del contratto con Autogrill per la gestione dell’area food al mezzanino del Terminal 1 di Malpensa.