Partnership azienda-dipendenti su iniziative sociali

Volontariato aziendale per il fundraising a favore di Telethon

Le persone di SEA esercitano un ruolo attivo nella gestione delle relazioni tra azienda e organizzazioni a finalità sociale. In particolare, nel corso dell’ultimo quinquennio, si è consolidata un’importante triangolazione tra SEA, i dipendenti e la Onlus Telethon, finalizzata a supportare l’attività di raccolta fondi in favore della ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche di Telethon.

Le persone di SEA esercitano un ruolo attivo nella gestione delle relazioni tra azienda e organizzazioni a finalità sociale. In particolare, negli ultimi sei anni, si è consolidata un’importante triangolazione tra SEA, i dipendenti e la Onlus Telethon, finalizzata a supportare l’attività di raccolta fondi in favore della ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche di Telethon.

Nel 2008 è stata avviata una partnership attraverso cui SEA si impegna a sostenere concretamente e stabilmente la ricerca scientifica sulle malattie genetiche e di cui la mobilitazione volontaria dei dipendenti SEA è la parte più pregiata.

L’azienda eroga annualmente alla Fondazione un contributo fisso, ma soprattutto ha avviato un’opera di sensibilizzazione del proprio personale interno per la raccolta fondi, sia attraverso donazioni personali sia mettendo a disposizione il proprio tempo nell’allestimento e nel presidio di stand informativi all’interno delle aerostazioni. In più l’Associazione NoiSea ha organizzato in diversi periodi dell’anno iniziative e manifestazioni culturali il cui incasso viene devoluto a Telethon.

A sei anni dalla sua nascita, questa collaborazione rappresenta un fiore all’occhiello della cittadinanza d’impresa di SEA, che mette in moto stabilmente oltre 100 tra dipendenti ed ex dipendenti in pensione e che è riuscita a raccogliere e indirizzare alla ricerca scientifica promossa da Telethon circa 340.000 Euro.

Nel biennio 2012-2013 circa 101.000 Euro sono stati indirizzati al finanziamento di uno specifico progetto di ricerca sulla comprensione della malattia del rene policistico, condotto da una ricercatrice rientrata in Italia grazie al progetto “Telethon Dulbecco”, che opera nella Divisione di Genetica e Biologia Cellulare dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano.

La raccolta del 2014, pari a circa 50.000 Euro è destinata al sostegno del progetto di ricerca “Degenerazione dei motoneuroni nella Atrofia Muscolare Spinale e Bulbare. Approcci molecolari per contrastare la neuro tossicità del recettore degli androgeni mutato” del Professore Angelo Poletti (Università degli Studi di Milano). 

Attività di fundrasing del personale SEA a favore di Telethon (Euro)

 201420132012
Iniziative varie 18.799 21.145 16.030
Contributo SEA 30.000 30.000 30.000
Payroll-giving 1.275 1.850 2.260
Totale 50.074 52.995 48.290

Fonte: SEA

Le principali iniziative sopra citate sono di seguito descritte:

  • rassegna teatrale “T Factor” organizzata dall’Associazione NoiSea a Linate, in collaborazione con SEA e con il patrocinio dei comuni di Peschiera Borromeo e Segrate con ingresso a offerta libera; la rassegna rappresenta un momento d’incontro e di confronto tra la cultura sociale e ricreativa aeroportuale e quella del territorio e una giuria qualificata valuta le pièce teatrali offrendo l’opportunità alla compagnia vincitrice di partecipare alla Rassegna nazionale del Teatro Sociale;
  • maratona di Natale – durante il mese di dicembre dipendenti volontari di SEA sono presenti presso gli stand Telethon nelle aree partenze degli scali di Linate e Malpensa per distribuire, a fronte di una donazione, gadgets natalizi; sono, inoltre, posizionati appositi salvadanai in tutti i punti di ristoro, nelle edicole, nei duty free e nelle farmacie;
  • concerti di Natale organizzati da SEA con il contributo dell’Associazione NoiSea, che nel corso degli anni hanno previsto una maggiore partecipazione dei dipendenti SEA e dei loro familiari;
  • “Presepe sommerso”, una manifestazione che rappresenta uno degli aspetti più spettacolari del folclore natalizio di Arona; il gruppo sub dell’Associazione NoiSea attraverso la posa sul fondo del lago maggiore di un presepe visibile dalle sponde, contribuisce alla realizzazione del clima festoso e, parallelamente, sempre attraverso il supporto dei colleghi, presidia la piazza costellata di bancarelle e ricolma di persone, con un punto di raccolta fondi destinati anch’essi a Telethon.

Inoltre, i dipendenti del Gruppo SEA hanno continuato l’attività di payroll-giving effettuando donazioni e autorizzando trattenute dalle loro buste paga.

Partecipazione dell’Associazione NoiSea alla socialità e alla conservazione del territorio

Ogni anno l’Associazione NoiSea, tramite il gruppo sub, partecipa attivamente a “Fondali puliti”, iniziativa che impegna i nostri sommozzatori nel recupero di rifiuti, ingombranti e non, scaricati nel lago Maggiore deturpandone i fondali.

L’Associazione NoiSea con le attività svolte a favore dell’ambiente e del territorio, attraverso la partecipazione dei dipendenti del Gruppo e degli operatori aeroportuali, dimostra anno dopo anno una crescente attenzione al tema dell’impegno sociale e ambientale, affiancando le già considerevoli attività che SEA svolge sui territori di insediamento degli scali Milanesi.